PS5: il Variable Refresh Rate funziona con i giochi PlayStation 4?

PS5: il Variable Refresh Rate funziona con i giochi PlayStation 4?
di

Dopo una lunga attesa, Sony ha finalmente introdotto il Variable Refresh Rate su PlayStation 5, una funzionalità che consente di ridurre effetti come stuttering, screen tearing e input lag e quindi rendere più fluida l'esperienza di gioco anche grazie ad un aumento del framerate.

Come dimostrato dai test effettuati su Marvel's Spider-Man Miles Morales il VRR è in grado di stravolgere l'esperienza di gameplay su PlayStation 5. Ma è possibile ottenere gli stessi miglioramenti con i giochi di vecchia generazione?

Nel suo post ufficiale pubblicato sul PlayStation Blog Sony aveva già reso abbastanza chiaro che la funzionalità sarebbe stata riservata ai titoli con una versione sviluppata appositamente per PS5 (anche nel caso dovessero essere cross-gen come nel caso stesso di Miles Morales o Resident Evil Village), ma i primi test hanno dissipato ogni dubbio al riguardo: il Variable Refresh Rate non è efficace con i giochi per PlayStation 4.

Gli effetti del VRR su PlayStation 5 hanno sorpreso in positivo, dal momento che il framerate di titoli come Marvel's Spider-Man Miles Morales e Ratchet & Clank Rift Apart hanno raggiunto e superato la soglia dei 100fps. Tuttavia, il parere di Digital Foundry non è stato dei più entusiasti, dal momento che ritiene il VRR offerto da Xbox Series X|S più efficace.

Quanto è interessante?
8