PS5 sta vendendo più velocemente di PS4, nonostante la carenza di scorte

PS5 sta vendendo più velocemente di PS4, nonostante la carenza di scorte
di

L'ultimo anno fiscale è andato alla grande per Sony: questa mattina, nell'annunciare i risultati finanziari relativi all'annata conclusasi il 31 marzo, il colosso giapponese ha annunciato di aver distribuito 7,8 milioni di unità di PS5, un quantitativo superiore a quanto previsto e, soprattutto, raggiunto in regime di carenza di scorte.

Il noto Daniel Ahmad, Senior Analyst di Niko Partners, ha fatto notare anche un altro dettaglio molto interessante, che ci aiuta ad inquadrare meglio successo di PlayStation 5: la nuova console di Sony, nonostante sia estremamente difficile da reperire in tutto il mondo, sta vendendo più rapidamente di PlayStation 4. Nel medesimo periodo di riferimento (i primi due trimestri di disponibilità sul mercato), a cavallo tra il 2013 e il 2014 vennero distribuite un totale di 7,6 milioni di PS4, in altre parole 200 mila unità in meno rispetto a PlayStation 5.

Alla luce di questi risultati, Sony ha incrementato del 9% le aspettative di vendita di PS5 nel corso dell'anno fiscale appena iniziato, che si concluderà il 31 marzo 2022. Il CFO Hiroki Totoki si aspetta vendite superiori a quelle ottenute da PS4 nel corso del suo secondo anno fiscale, che ammontarono a 14,8 milioni di unità. Ci riuscirà? Tutto dipenderà, probabilmente, dalla disponibilità dei semiconduttori, la cui carenza, secondo gli esperti, potrebbe perdurare ancora per molti mesi.

A proposito di PlayStation 4, grazie alla buona performance dell'ultimo trimestre, la vecchia console di Sony ha raggiunto quota 115,9 milioni di unità distribuite, mentre gli abbonati Plus sono arrivati a 47,6 milioni.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
4