PS5 ha venduto meno di PS4 nel secondo anno, risolvere i problemi di scorte è una priorità

PS5 ha venduto meno di PS4 nel secondo anno, risolvere i problemi di scorte è una priorità
di

Il primo anno fiscale di PS5 si è chiuso in positivo per le vendite, secondo quanto dichiarato da Jim Ryan durante l'ultimo meeting aziendale di Sony. PS5 ha venduto più di PS4 nel primo anno fiscale mentre nel secondo non è riuscita a superare le vendite della console old-gen nello stesso periodo. Il motivo? Le scarse scorte disponibili.

Negli Stati Uniti i retailer hanno venduto circa 1.000 PS5 al minuto (80.000 in 82 minuti) nel primo anno fiscale di vita della console, nello stesso periodo del proprio ciclo vitale, i rivenditori americani vendevano circa sei PS4 al minuto (80.000 unità in nove giorni). PlayStation 5 ha venduto 670.000 unità in Cina in 72 settimane contro le 250.000 PS4 vendute nel paese nello stesso periodo di tempo.

Numeri importanti che testimoniano una domanda altissima da parte dei consumatori, domanda che come sappiamo Sony non può attualmente soddisfare, anche se i piani sono quelli di aumentare la produzione e fare in modo che PlayStation 5 superi le vendite del terzo e del quarto anno fiscale di PS4.

Lo scorso anno non è stato del tutto positivo per PS5, Sony ha venduto meno console del previsto a causa proprio delle difficoltà produttive e distributive, gli obiettivi per l'anno fiscale in corso sono quelli di distribuire 18 milioni di console PS5 entro marzo 2023.

Quanto è interessante?
4