di

Il noto YouTuber ElAnalistaDeBits ha diffuso un nuovo interessante video confronto con cui PlayStation 5 e Xbox Series X sono state nuovamente messe fianco a fianco. L'analisi è questa volta interamente incentrata sulla velocità dei rispettivi SSD montati dalle due home console di nuova generazione.

Il filmato, che potete visionare in cima alla notizia, mostra in quale modo e con quale velocità di lettura gli SSD delle due console gestiscono il sistema operativo, l'installazione dei giochi in formato fisico, l'avvio dei software, e la disintallazione dei contenuti. In aggiunta è presente anche una parentesi dedicata alla funzione esclusiva del Quick Resume di Xbox Series X.

I risultati ci dicono che la console Microsoft è più veloce di circa 5 secondi in fase di accensione e accesso alla dashboard principale, mentre PS5 dimostra di essere più celere quando si tratta di installare i Blu-ray sulla console. Resident Evil Village e Assassin's Creed Valhalla vengono presi in esame per verificare quanto in fretta è possibile iniziare a giocare sulle due console next-gen: i tempi di caricamento premiano ampiamente la piattaforma Sony in questo caso, capace di lanciarci in partita con 15 secondi di anticipo rispetto a quanto riesce a fare Xbox Series X. Per quanto riguarda poi il passaggio da un gioco all'altro, è chiaramente Microsoft ad avere la meglio grazie alla sopracitata funzione del Quick Resume che consente di mettere in stand-by ben cinque giochi in contemporanea (su PS5 è possibile sospenderne soltanto uno).

Un confronto interessante, che in ogni caso evidenzia come sia da un lato che dall'altro ci sia stato un miglioramento drastico rispetto alla scorsa generazione di console.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
12