GamesCom

PS5 e Xbox Scarlett:meglio avere GPU con tanta memoria che l'SSD, secondo uno sviluppatore

PS5 e Xbox Scarlett:meglio avere GPU con tanta memoria che l'SSD, secondo uno sviluppatore
di

Durante un'intervista concessa a GamingBolt da Lucas Rowe, l'autore di Sparklite ha manifestato dello scetticismo nei confronti della strategia basata sull'SSD iperveloce che sembra essere stata adottata da Microsoft e, soprattutto, da Sony per dare forma all'hardware di Xbox Scarlett e PS5.

A detta dello sviluppatore di Red Blue Games attualmente impegnato sull'action adventure Sparklite presentato da Nintendo durante la Gamescom 2019, infatti, le considerazioni sull'SSD delle console next-gen dovrebbero essere solo un fattore secondario dell'hardware dei futuri sistemi videoludici di Sony e Microsoft.

Rowe afferma infatti che "avere un accesso rapido ai dati presenti su disco rigido sarà uno strumento utile da avere durante lo sviluppo, ma al momento non dipendiamo molto dall'hard disk perchè possiamo conservare e gestire quegli stessi dati attingendo di volta in volta alla memoria grafica della GPU". Secondo l'autore di Sparklite, quindi, avere a disposizione delle schede video dotate di un quantitativo maggiore di memoria grafica dovrebbe essere una delle "vere" chiavi di successo di PS5 e Xbox Scarlett.

La presenza di un hard disk estremamente veloce, come dovrebbero esserlo gli SSD di ultima generazione adottati da Sony e Microsoft per le console che succederanno a PS4 e Xbox One, "offriranno prestazioni aggiuntive nei tempi di caricamento che, sono sicuro, saranno apprezzate dagli utenti finali", ammette però lo stesso Rowe guardando al futuro di queste due piattaforme. A proposito di next-gen, avete già visto i render 3D del Dev Kit di PS5 trapelato di recente dai brevetti di Sony?

FONTE: GamingBolt
Quanto è interessante?
16