INFORMAZIONI GIOCO
di

Ubisoft non sta attraversando un buon periodo. I risultati deludenti di Ghost Recon Breakpoint e, in minor misura, di Tom Clancy's The Division 2, hanno spinto la compagnia francese a posticipare Watch Dogs Legion, oltre a Rainbow Six Quarantine e Gods & Monsters, per consentire agli sviluppatori di focalizzarsi maggiormente sulla qualità.

Di conseguenza, le previsioni d'incasso per l'anno fiscale in corso sono state drasticamente abbassate e le azioni della società sono crollate al valore più basso da due anni a questa parte. Ubisoft ha quindi rivolto lo sguardo al futuro, e approfittando del lancio della next-gen prevista per Natale 2020 ha annunciato che Watch Dogs Legion e gli altri due giochi posticipati saranno ottimizzati anche per PS5 e Xbox Scarlett.

È proprio grazie alle nuove console se gli analisti sono fiduciosi sul futuro di Ubisoft, nonostante i risultati insoddisfacenti dell'ultimo anno. "Gli investitori sono frustrati a causa degli ultimi sviluppi, e ne hanno tutto il diritto", ha dichiarato a Yahoo Finance un analista di Mirabaud Securities, Neil Campling. "Tuttavia, focalizzandosi sulla qualità delle prossime uscite e fissandole per il prossimo anno fiscale per beneficiare del catalizzatore della prossima generazione di console, potrebbe trasformare il passo falso in un'ottima e tempestiva opportunità".

Per il 2020 Ubisoft ha in serbo anche la pubblicazione di due ulteriori titoli tripla A, la cui identità non è stata ancora rivelata. Tra questi potrebbe esserci il vociferato Assassin's Creed Kingdom, dal momento che la serie ha saltato il 2019.

Quanto è interessante?
6