PS5 e Xbox Series X: la crisi dei semiconduttori sarà alle spalle nel 2023?

PS5 e Xbox Series X: la crisi dei semiconduttori sarà alle spalle nel 2023?
di

Non è un mistero, la crisi dei semiconduttori ha avuto un forte impatto anche sulla produzione di PlayStation 5 e Xbox Series X, oltre che su quella di GPU, schede madri e hardware di vario tipo, ma per quanto ancora andrà avanti questa crisi?,

Secondo un report di IDC, bisognerà attendere almeno il 2023, ad esempio un colosso come Toshiba non prevede di aumentare i ritmi di produzione dei semiconduttori per il prossimo anno, la compagnia ha confermato che i numeri saranno in linea con quelli del 2021 e dunque possiamo aspettarci che la crisi continui almeno per tutto il 2022.

Secondo IDC, la catena produttiva si stabilizzerà nella seconda parte del prossimo anno e la produzione di chip tornerà a pieno regime nel 2023, anno per il quale si prevede "una sovrabbondanza di semiconduttori" tanto che molti fornitori, sempre secondo il report, potrebbero abbassare i prezzi all'ingrosso.

E' difficile dire effettivamente come si evolverà la situazione ma una cosa è (quasi) certa, probabilmente anche questo Natale i consumatori si scontreranno con la scarsa disponibilità di PlayStation 5 e Xbox Series X, sicuramente un grande problema per Sony e Microsoft che potrebbero registrare vendite relativamente basse durante la Holiday Season, ovvero il periodo dell'anno durante il quale solitamente si hanno le vendite maggiori di console e prodotti di elettronica in generale.

FONTE: IDC
Quanto è interessante?
8