PS5 e Xbox Series X: il presidente di Square Enix illustra la visione nextgen dell'azienda

PS5 e Xbox Series X: il presidente di Square Enix illustra la visione nextgen dell'azienda
di

Dopo aver confermato la volontà di Square Enix di puntare sul cloud gaming, Yosuke Matsuda ha inaugurato il nuovo anno spiegando, in qualità di presidente del colosso videoludico giapponese, quale strada seguirà la compagnia per abbracciare la nextgen rappresentata da PS5 e Xbox Series X.

"Nel 2019, l'industria dell'intrattenimento digitale ha visto l'annuncio delle console di prossima generazione di Sony e Microsoft, ossia PlayStation 5 e Xbox Series X", esordisce il boss di Square Enix prima di entrare nel merito della questione e affermare che "in questo periodo abbiamo assistito al lancio di servizi cloud e di piattaforme in game streaming come Google Stadia o NVIDIA GeForce NOW, con Microsoft impegnata a proporre la sua piattaforma xCloud entro il 2020. Con l'arrivo di queste piattaforme, ci sono tutti i potenziali presupposti per un grande cambiamento nel modo in cui i contenuti videoludici vengono fruiti dagli utenti e nella concorrenza tra fornitori di servizi e piattaforme".

Con queste dichiarazioni, il presidente di Square Enix esorta tutti gli azionisti dell'azienda nipponica e gli appassionati dei suoi videogiochi a prepararsi a quelli che lui stesso definisce come i "grandi cambiamenti" che avverranno in questo settore nel corso dell'anno e in un prossimo futuro, soprattutto in vista del lancio delle console nextgen di Sony e Microsoft che, lo ricordiamo, è previsto per Natale 2020 sia per PS5 che per Xbox Series X.

Tra i tanti progetti che vedranno coinvolta Square Enix in questo delicato passaggio generazionale, citiamo il gioco tripla A di Luminuous Productions e Final Fantasy 7 Remake, il kolossal cross-gen per PlayStation 4, PS5 e, dal 2021, su altre piattaforme che è finito di recente al centro di diversi leak sulla Demo PS4.

Quanto è interessante?
11