PS5, Xbox Series X e retrocompatibilità: ne parla il team di Journey to the Savage Planet

PS5, Xbox Series X e retrocompatibilità: ne parla il team di Journey to the Savage Planet
di

Nel corso dei prossimi mesi, inevitabilmente, i vertici di Sony e Microsoft presenteranno alla platea videoludica tutti i dettagli sulle proprie future console.

In attesa di quel momento, sono diversi gli addetti ai lavori che offrono la propria visione su quello che potrebbe essere il futuro del settore videludico in seguito all'approdo sul mercato di PlayStation 5 e Xbox Series X. Tra questi ultimi troviamo Alex Hutchinson, direttore creativo di Journey to the Savage Planet, opera prima del team di Typhoon Studios.

Nel corso di un'intervista concessa alla redazione di Gaming Bolt, quest'ultimo si è in particolare espresso sul tema del supporto alla retrocompatibilità offerto da parte dei nuovi hardware. "Sony e Microsoft - ha esordito - sembrano pensare alla pubblicazione di più hardware più spesso, come per i cellulari, e quindi hanno bisogno di essere certi che i software possano restare disponibili [...] Questo semplicemente significa più che noi (sviluppatori) dobbiamo lavorare di più per supportare più piattaforme, il che annulla una delle cose migliori relative alle console: un box affidabile con una lunga vita commerciale".

Recentemente, Hutchinson si è espresso anche sulle potenzialità di PS5 e Xbox Series X, offrendo alcune interessanti dichiarazioni. In attesa di scoprire quale sarà il prossimo progetto di Thypoon Studios, vi ricordiamo che sulle pagine di Everyeye potete trovare la nostra recensione di Journey to the Savage Planet, a cura di Francesco Fossetti.

FONTE: GamingBolt
Quanto è interessante?
14