PS5, Xbox Series X/S e GPU: scorte limitate per colpa di un chip da un dollaro?

PS5, Xbox Series X/S e GPU: scorte limitate per colpa di un chip da un dollaro?
di

Un nuovo report di Bloomberg (ripreso e confermato da Kotaku) prova a fare chiarezza riguardo i bassi numeri di produzione di PlayStation 5, Xbox Series X/S e delle GPU. Da cosa dipendono i problemi produttivi riscontrato negli ultimi mesi? Apparentemente da due componenti molto comuni del costo massimo di un dollaro.

Secondo il report di Bloomberg la causa di questi problemi produttivi potrebbe risiedere nella carenza di due componenti piuttosto comuni come i chip Display Driver e un componente per la gestione della corrente elettrica, parti utilizzate non solo in console e GPU ma anche per la produzione di televisori, smartphone, tablet e persino automobili.

I chip in questione costano nelle loro versione migliore circa un dollaro, tuttavia questi vengono prodotti in fabbriche con impianti ormai collaudati e poco aperti a modifiche produttive. In altre parole, le aziende cinesi non hanno modo di cambiare i ritmi di produzione di questi due componenti e non sembra esserci la possibilità di adattare il ciclo produttivo in caso di richiesta superiore alla norma.

"Le linee produttive esistenti sono già ottimizzate per portare a rendimenti perfetti e in termini di costi/ricavi non conviene cambiare le cose", questo è quanto si legge nel report di Bloomberg. A conti fatti dunque la mancanza di questi componenti porta all'impossibilità di produrre grandi quantità di prodotti come PS5, schede video e Xbox Series X/S, rendendo impossibile per le aziende soddisfare la domanda del mercato, con la necessità di adattarsi ai cicli produttivi dei due chip.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
12