Psychonauts 2 ha venduto oltre 1,7 milioni di copie: il più grande successo di Double Fine

Psychonauts 2 ha venduto oltre 1,7 milioni di copie: il più grande successo di Double Fine
di

Psychonauts 2, lanciato lo scorso mese di luglio su Xbox One, Xbox Series X|S, PC e PlayStation 4, è il gioco di maggior successo di sempre per Double Fine, sia per quanto concerne le valutazioni della critica, sia per quanto riguarda le vendite.

Ad affermarlo è stata Lisette Titre-Montgomery nel suo messaggio di addio per Double Fine, compagnia che ha lasciato dopo quasi cinque anni e soprattutto dopo aver fornito un contributo decisivo nella creazione di Psychonauts 2. L'Art Director si è detta molto orgogliosa di aver contribuito a portare sul mercato quello che si è rivelato essere il gioco di Double Fine meglio valutato e più venduto di sempre. Dal momento che il precedente record di vendite era detenuto da Psychonauts, che al dicembre del 2015 aveva piazzato 1,7 milioni di unità, possiamo affermare con una certa sicurezza che Psychonauts 2 ha venduto in meno di un anno almeno 1,7 milioni di copie.

Il dato è verosimilmente più alto, purtroppo né Double fine né Microsoft hanno fornito numeri più precisi, pertanto al momento dobbiamo accontentarci di questo metro di paragone. Si tratta comunque di un risultato ragguardevole per il gioco, che in questi mesi ha anche collezionato numerose nomination, come quelle ai Game Awards, e premi Game of the Year a manifestazioni come i New York Game Awards 2022 e i Golden Joystick Awards 2021. Voi lo avete giocato? In caso contrario, leggete la nostra recensione di Psychonauts 2. Godetevelo, perché sembra che Tim Schafer & co non abbiano intenzione di creare Psychonauts 3.

Quanto è interessante?
5
oubleFine?ref_src=twsrc%5Etfw">@DoubleFine highest rated and best selling game to date. Nominations/Awards include (not limited to):
Game of the Year - The Game Awards (nominee)
Best Art Direction - The Game Awards (nominee)
Adventure Game of the Year - DICE (nominee)

— Lisette Titre-Montgomery (she/her) (@zette16) April 29, 2022