PT, è il settimo anniversario: Kojima ricorda il mancato Silent Hills

PT, è il settimo anniversario: Kojima ricorda il mancato Silent Hills
di

La cancellazione del Silent Hills di Hideo Kojima rappresenta una ferita ancora aperta per moltissimi appassionati di videogiochi e produzioni dai toni horror.

Quest'oggi in particolare si torna a discutere del titolo che non ha mai visto la luce. Nella giornata odierna, giovedì 12 agosto, ricorre infatti il settimo anniversario dalla pubblicazione di P.T. Con l'ormai celebre Playable Teaser, Konami e il creatore di Metal Gear Solid offrivano alla community un'esperienza interattiva e inquietante, il cui reale fine era di fatto l'annuncio di un nuovo Silent Hill, affidato proprio alle mani di Hideo Kojima.

Il progetto, che avrebbe visto l'autore videoludico collaborare con il regista Guillermo del Toro (Il Labirinto del Fauno, La Forma dell'Acqua, e moltissimi altri) e l'attore Norman Reedus, purtroppo fu oggetto di cancellazione, e non video mai la luce. Entrambi i volti di Hollywood non hanno dunque avuto modo di portare a compimento l'opera, ma la collaborazione con Kojima si è comunque trasformata nella partecipazione dei due alla realizzazione di Death Stranding.

Tra coloro che ricordano oggi il lancio di P.T. il 12 agosto del 2014, figura anche lo stesso Hideo Kojima, che tramite il proprio account Twitter sta condividendo in queste ore molti messaggi della community dedicati alla produzione. Per gli amanti del genere, non resta che sperare nell'effettiva esistenza del chiacchierato nuovo Silent Hill per PS5, o nei rumor su di un horror a firma di Hideo Kojima in arrivo su Xbox Series X|S.

Quanto è interessante?
10