Esport

PUBG: nuovi cheater nella European League, pioggia di ban per dodici giocatori

PUBG: nuovi cheater nella European League, pioggia di ban per dodici giocatori
di

Dopo che la neonata National PUBG League statunitense ha allontanato dalla scena competitiva quattro giocatori per un periodo di tre anni, la PUBG European League sta per fare lo stesso con ben dodici giocatori.

Gli organizzatori della lega (abbreviata nel simpatico acronimo PEL) hanno annunciato in un post TwitLonger che 12 giocatori verranno allontanati dalla scena competitiva. Attraverso un'indagine sui giocatori PUBG attivi sulla scena esport, la compagnia ha scoperto che ben 10 giocatori avevano ricevuto divieti di gioco per l'utilizzo di aiutini software e due "sapevano".

Sei giocatori sono stati scoperti per aver utilizzato le applicazioni di terze parti durante "partite online" e riceveranno ban triennali.

Quattro dei giocatori hanno usato trucchi nelle partite non professionali e sono state comminate sospensioni per due anni.

Gli ultimi due giocatori hanno ricevuto sospensioni di tre anni solo per il fatto d'aver saputo che i loro compagni di squadra stavano usando programmi di cheating durante le partite della lega.

Squadre implicate nell'ondata di ban includono i Pittsburgh Knights (che recentemente hanno concluso una partnership con gli Steelers), Red Diamonds e Sans Domicile Fixe. Quest'ultima squadra perderà lo slot in quanto tutti e quattro i giocatori hanno ricevuto i ban, due per aver imbrogliato e due per aver saputo.

"Riteniamo che condonare le attività fraudolente dei compagni di squadra per condividere il beneficio debba essere punito severamente come lo svolgimento delle attività stesse", ha detto il portavoce della PEL in una nota. L'organizzazione sarà autorizzata a partecipare agli eventi successivi con un nuovo roster.

I Pittsburgh Knights e Red Diamonds devono entrambi sostituire i loro giocatori sospesi per mantenere i loro spot PEL. Ora, i qualifier ufficiali della Contenders League saranno posticipati per garantire un'indagine approfondita.

PUBG Corp. continuerà a investigare anche nelle altre regioni del circuito competitivo. "In futuro, prima di qualsiasi competizione ufficiale, tutti i giocatori partecipanti passeranno attraverso un controllo completo riguardante tutti i loro account, e qualsiasi giocatore con prove incriminanti sarà sospeso e gli sarà impedito di competere".

Quanto è interessante?
4

PlayerUnknown's Battlegrounds

PlayerUnknown's Battlegrounds
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • PS4
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 21/12/2017
  • Xbox One : 12/12/2017
  • Xbox One X : 12/12/2017
  • iPhone : 08/03/2018
  • iPad : 08/03/2018
  • Mobile Gaming : 08/03/2018
  • PS4 : 07/12/2018
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Bluehole
  • Publisher: Bluehole
  • Pegi: 16+
  • Lingua: Tutto in Inglese
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Che voto dai a: PlayerUnknown's Battlegrounds

Media Voto Utenti
Voti: 94
6.4
nd