Qual è la console per videogiochi più rara del mondo?

Qual è la console per videogiochi più rara del mondo?
di

Nel corso degli anni (complici anche i ritmi con cui si è sviluppata la tecnologia) l’industria videoludica ha sfornato pezzi divenuti unici e da collezione, tra cui un gran numero di piattaforme portatili o meno. Nomi come quelli del Maziora Dreamcast e dell’Atari Cosmos rientrano nella categoria, ma qual è la console più rara in assoluto?

In cima alla lista delle console più rare e preziose di sempre c'è la Nintendo Wii Supreme, ovvero una variante con licenza ufficiale e particolarmente sfarzosa della piattaforma di Kyoto uscita nel 2006. Prodotta da Stuart Hughes in soli tre esemplari e venduta al prezzo di 355.000 euro, questa macchina da gioco vanta una scocca dal peso di ben due chilogrammi e mezzo realizzata in oro massiccio a 22 carati, così come un totale di 78 diamanti distribuiti a decoro dei suoi pulsanti esterni. Nel caso ve lo steste chiedendo, per realizzare una versione tanto preziosa (e perfettamente funzionante) della console ci sono voluti circa sei mesi di lavoro.

A proposito dell’argomento in questione, avete già letto della Nintendo Wii d’oro destinata alla Regina Elisabetta? Sulle pagine di Everyeye.it potete anche scoprire quali sono i migliori giochi per Nintendo Wii, da Donkey Kong Country Returns al mastodontico Xenoblade Chronicles.

Quanto è interessante?
8