di

Dagli inizi con la prima, storica PlayStation fino alla più recente PlayStation 5, le console firmate Sony hanno sempre offerto ai loro fan produzioni indimenticabili che hanno saputo anche vendere diversi milioni di copie raggiungendo così fama mondiale.

Vi siete però mai domandati qual è l'esclusiva PlayStation più venduta di tutti i tempi? La larga maggioranza delle produzioni realizzate dai PlayStation Studios sono riuscite a registrare grandi risultati di vendita, ma una in particolare è riuscita a brillare più di tutte le altre sul fronte commerciale. Si tratta di The Last of Us, il primo capitolo delle avventure di Joel ed Ellie in viaggio attraverso un modo post-apocalittico distrutto dalla piaga del Cordyceps, il fungo parassita che ha trasformato gli essere umani in famelici mostri assetati di sangue.

Uscito originariamente su PlayStation 3 il 14 giugno del 2013, nel luglio del 2014 il capolavoro Naughty Dog viene riproposto anche su PlayStation 4 attraverso The Last of Us Remastered, edizioni perfezionata tecnicamente e comprensiva dell'espansione Left Behind. Le vendite combinate delle due versioni hanno portato la cifra totale a ben 20 milioni di copie, risultando così il gioco PlayStation più venduto di sempre (non calcolando eventuali titoli multipiattaforma usciti nel corso del tempo). Seppur in extremis, tale risultato fa entrare The Last of Us nella lista dei 50 giochi più venduti di sempre, occupando la 49° posizione a pari merito con Grand Theft Auto: Vice City di Rockstar, che ha venduto a sua volta 20 milioni di unità.

Si sono diffusi anche dei rumors su un remake di The Last of Us per PS5, che tuttavia per il momento non hanno trovato conferma. Nel corso del 2020 è invece uscito l'attesissimo seguito: potete riscoprirlo leggendo la nostra recensione di The Last of Us Parte 2.

Quanto è interessante?
11