Qual è il peggior gioco di Assassin's Creed?

Qual è il peggior gioco di Assassin's Creed?
di

Dal 2007, anno in cui l'iconico capostipite vide la luce su PS3 e Xbox 360, sono state decine i giochi di Assassin's Creed pubblicati negli anni successivi, tra numerosi capitoli principali ma anche diversi spin-off.

La qualità della serie non è sempre stata costante nel corso del tempo, ma in ogni caso la maggior parte dei giochi di Assassin's Creed hanno ottenuto ottimi riscontri di critica e pubblico, non solo sul piano commerciale ma anche per le qualità dimostrate dai migliori esponenti del brand. A questo punto viene spontaneo chiedersi qual è il peggior Assassin's Creed mai realizzato.

Andando a consultare Metacritic, scopriamo che il punteggio più basso è stato registrato da Assassin's Creed Memories, un gioco per sistemi mobile con 48 di media e descritto come confusionario, mal programmato e ben poco attraente anche per i fan più accaniti del brand. Sul noto portale sono state tuttavia raccolte soltanto quattro recensioni, a riprova di come il progetto si sia rivelato così insignificante da venire ignorato non solo dai giocatori, ma anche dagli esperti del settore.

Andando un poco più su, comunque, troviamo sempre degli spin-off tra gli esponenti peggiori del brand. Assassin's Creed: Altair's Chronicles per Nintendo DS mostra una media di 58, e non va troppo meglio ad Assassin's Creed Chronicles Russia, con un 60 per la versione PS4 (e addirittura 53 per l'edizione PC). Male anche Assassin's Creed III Remastered per Nintendo Switch (60), e tra i peggiori c' spazio anche per il DLC La Battaglia di Forlì di Assassin's Creed II, che non va oltre 58.

Ora però facciamo il percorso inverso: qual è il miglior gioco di Assassin's Creed? Scopriamo infine cosa vuol dire nulla è reale tutto è lecito in Assassin's Creed, il simbolico motto ripetuto più volte dai protagonisti della serie.

Quanto è interessante?
8