Quanto dura la batteria di Nintendo Switch?

di

Sono in molti a chiedersi quale sia la reale autonomia della batteria di Switch: a questa domanda provano a rispondere i redattori della testata Siliconera, i quali hanno messo a dura prova la batteria della nuova console Nintendo. Ecco i risultati dei test.

A sistema completamente carico, la redazione di Siliconera ha iniziato a giocaare a The Legend of Zelda Breath of the Wild: dopo 2 ore e 39 minuti (con batteria carica all'1%) è apparso su schermo un messaggio che avvisava l'imminente entrata in Modalità Sleep. Prima di esaurire del tutto la carica, la batteria ha permesso di giocare per altri nove minuti.

In totale, con luminosità impostata sui valori di default e connessione Wi-Fi disattiva, la batteria ha garantito un'autonomia pari a 2 ore e 48 minuti. Abbassando la luminosità dello schermo e continuando a giocare in Modalità Aereo, l'autonomia sale a 3 ore e 5 minuti.

Prime informazioni anche sui tempi di ricarica: una volta scaricata, la batteria ha richiesto quattro minuti di carica per tornare ad avere la potenza necessaria per accedere il sistema. Dopo 60 minuti, la batteria era carica al 45% mentre dopo 2 ore e 11 minuti la percentuale è salita al 90%. La ricarica completa al 100% ha impiegato invece 3 ore e 4 minuti.

Per quanto riguarda gli accessori, i Joy-Con permetteranno di giocare 20 ore con una sola carica mentre il Pro Controller garantirà 40 ore di gioco con una sola carica.

FONTE: Siliconera
Quanto è interessante?
0
Quanto dura la batteria di Nintendo Switch?