Quantum Break: Digital Foundry analizza le prestazioni della versione PC

di

Digital Foundry ha pubblicato un lungo video per analizzare le prestazioni della versione PC di Quantum Break: i tecnici di DF hanno testate il gioco su due diverse configurazioni, la prima equipaggiata con processore Intel i7 6700k e scheda video R9 390 mentre la seconda con il medesimo processore e scheda GeForce GTX 970.

Due configurazioni che superano i requisiti consigliati da Microsoft e Remedy, nonostante questo il framerate si dimostra piuttosto ballerino e poco stabile anche in situazioni apparentemente tranquille, come testimoniato anche nella nostra analisi di Quantum Break per PC. Gli sviluppatori sono a conoscenza delle problematiche e stanno lavorando per risolvere la situazione, non è escluso che una patch correttiva possa essere pubblicata nei prossimi giorni.

Quanto è interessante?
0