Quantum Break: Phil Spencer elogia il controllo del tempo

di

Phil Spencer, responsabile dei Microsoft Studios, è tornato a parlare di Quantum Break su Twitter, fornendo qualche parere sullo stato di sviluppo del gioco. In risposta ad un utente, Spencer afferma che Remedy sta facendo un gran lavoro con storia, personaggi e gameplay. In particolare, elogia il sistema di controllo del tempo che, a suo modo di vedere, potrà diventare importante e innovativo come lo era stato il bullet time in Max Payne. Non possiamo che augurarci che sia davvero così.

FONTE: Twitter
Quanto è interessante?
0