Esport

R6 Siege PG Nationals: il Winter Split è ai nastri di partenza

R6 Siege PG Nationals: il Winter Split è ai nastri di partenza
di

PG Esports, leader nell’organizzazione di eventi dedicati al gaming competitivo, conferma il rinnovo della partnership con Ubisoft e anticipa la nuova edizione invernale del Tom Clancy’s Rainbow Six Siege PG Nationals 2020.

Con l’inizio di questa edizione che prenderà il via domani (13 ottobre), il formato della competizione cambia conferendo molta più rilevanza rispetto al passato al Winter Split, che ora è direttamente collegato allo Spring tramite un sistema a punti meritocratico che andrà a definire la Classifica Globale.

I primi sei classificati accederanno ai Playoff Stagionali, che saranno organizzati in bracket a doppia eliminazione e culmineranno in uno scontro finale per l’accesso diretto alla Challenger League.

Con all’attivo una fanbase tra le più numerose e vivaci chi si possano trovare in Italia che conta ben 2 milioni di giocatori unici, anche quest’anno Tom Clancy’s Rainbow Six Siege può vantare una propria competizione ufficiale a livello nazionale. Quest’ultima vedrà tra i propri partecipanti i team esport più blasonati del Bel Paese, come Mad Wizards, Notorious Legion Esport, Mkers, Italian Gaming Project, Cyberground Gaming, Goskilla, Macko Esports, che ha acquisito lo slot dei Campioni della stagione estiva Samsung Morning Stars, e la squadra riconfermata dal Promotion Tournament, il Team Hmble.

Si tratta di un roster che promette sfide davvero esplosive, un perfetto mix tra formazioni in eccellente stato di forma, come gli IGP, che hanno da poco conquistato il secondo posto italiano o i Macko, che militano in Challenger League, e team in cerca di riscatto, come gli ormai famosi Mkers.

Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per rendere il Winter Split di quest’anno ancora più avvincente! Gli appassionati di tutta la Penisola potranno seguire l’intera competizione ogni martedì e mercoledì dalle 18:00 sul canale Twitch ufficiale di Rainbow Six. Quest’anno la formula del Tom Clancy’s Rainbow Six Siege PG Nationals 2020 si preannuncia, quindi, leggermente differente dalla scorsa edizione, ma senza rinunciare al divertimento e allo spettacolo che hanno reso questa competizione un appuntamento ormai fisso per i fan dell’esport negli ultimi anni.

PG Esports e Ubisoft sono pronte a tornare ad offrire il meglio del gaming competitivo ai milioni di supporter italiani di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, anche grazie all’ormai consolidata collaborazione con adidas e Predator Gaming, che anche quest’anno saranno partner della manifestazione, continuando a dimostrarsi grandi sostenitori dell’esport a livello internazionale.

Come al solito, per scoprire quale sarà la squadra vincitrice, non rimane che gustarsi il Winter Split 2020. Stay tuned e… che vinca il team migliore!

Quanto è interessante?
1