Radical Heights: calano gli utenti attivi con 2.200 giocatori connessi in media

di

Radical Heights, il nuovo Battle Royale di Boss Key Productions (team autore di LawBreakers) non sembra aver riscosso il successo sperato: a due settimane dal lancio in Early Access come Free-To-Play, il gioco ha registrato una consistente perdita di utenti.

Al day one, Radical Heights ha registrato circa 10.000 utenti connessi, numero salito a 12.000 nel giorno seguente mentre il picco negativo è stato raggiunto il 25 aprile, con 2.200 utenti connessi ai server del gioco. Numeri non propriamente positivi, sebbene siano leggermente superiori a quelli di LawBreakers, con 8.000 giocatori connessi nel picco massimo e poche decine nei momenti più bui.

Radical Heights è disponibile in Early Access su Steam, scaricabile gratis come Free-To-Play, questo metodo di distribuzione però non sembra essere stato in grado di attirare un gran numero di utenti, a differenza di quanto sperato dal team di Boss Key Productions.

Dopo il fallimento di LawBreakers, il team di Cliffy B si è messo al lavoro su un Battle Royale dallo stile cartoon con l'obiettivo di conquistare il pubblico di Fortnite e PUBG, al momento però questo non è accaduto, anche se in futuro la situazione potrebbe migliorare con la pubblicazione di nuovi aggiornamenti e contenuti.

FONTE: GitHyp
Quanto è interessante?
2