RAGE 2: confermati i DLC a pagamento e le espansioni gratuite post-lancio

RAGE 2: confermati i DLC a pagamento e le espansioni gratuite post-lancio
di

Con ancora negli occhi le splendide scene di gioco di RAGE 2 dedicate ai superpoteri di Walker, ritorniamo nella Zona Devastata dell'ultimo kolossal sparatutto di Bethesda per condividere con voi le ultime dichiarazioni di Tim Willits relative ai piani di supporto post-lancio del titolo.

Scambiando quattro chiacchiere coi colleghi di Game Informer, il direttore di id Software ha confermato che il prossimo capitolo di questa ambiziosa serie post-apocalittica comprenderà sia espansioni gratuite che DLC a pagamento che contribuiranno a rendere ancora più ricca l'esperienza di gioco offerta agli appassionati del genere.

Il boss della casa di sviluppo texana impegnata su questo progetto assieme agli autori degli studi Avalanche afferma inoltre che nelle intenzioni della compagnia non c'è la volontà di inserire una modalità New Game Plus poiché il suo utilizzo non avrebbe molto senso, considerando la natura spiccatamente sandbox del titolo e la presenza di nemici, missioni e sfide che scaleranno di livello in base all'evoluzione dei poteri, degli elementi di equipaggiamento e delle abilità sbloccate dal nostro personaggio.

Nel descrivere i piani post-lancio del titolo, comunque, Tim Willits preferisce non entrare nel dettaglio e rimandare ogni annuncio in tal senso in un secondo momento, presumibilmente a inizio 2019.

Nel corso delle prossime settimane, quindi, capiremo quali sono le tempistiche di pubblicazione delle espansioni gratuite e a pagamento dell'ultimo sparatutto free roaming firmato Bethesda. Nel frattempo, ricordiamo a chi ci segue che l'uscita di RAGE 2 è prevista per il 14 maggio su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Quanto è interessante?
7