RAGE 2: la mappa sarà interamente esplorabile dall'inizio, e anche dopo i titoli di coda

RAGE 2: la mappa sarà interamente esplorabile dall'inizio, e anche dopo i titoli di coda
di

Parlando ai microfoni di VG247.com, il director di id Software Tim Willits ha svelato ulteriori dettagli su RAGE 2, rivelando che la mappa a mondo aperto del gioco sarà interamente esplorabile dall'inizio e anche dopo i titoli di coda.

"Non appena portata a termine la fase introduttiva, le porte del mondo di gioco si apriranno immediatamente al giocatore, permettendogli di raggiungere qualsiasi punto della mappa dall'inizio. Ci saranno alcune cose che vorrete fare da subito, ma al tempo stesso vogliamo incoraggiarvi a dialogare con i personaggi, esplorare e giocare con il vostro ritmo. Non vogliamo realizzare un gioco open world spezzettato a compartimenti stagni." spiega Tim Willits, confermando che la mappa potrà essere esplorata liberamente anche dopo i titoli di coda.

Il director ha parlato anche della direzione artistica di RAGE 2, facendo notare come la presenza dei cinque differenti biomi garantirà un comparto visivo molto più vario e ricco di colori rispetto al predecessore, dove c'era una netta predominanza del marrone: "Rage era tutto su sfumature marroni, proprio come Mad Max, quindi entrambi i team sono stati d'accordo nel cambiare lo stile con Rage 2. C'è ancora molto marrone, ma ora abbiamo paludi, foreste, il deserto e città sotteranee. Abbiamo la varietà e abbiamo aggiunto molti più colori alle ambientazioni."

Cosa ne pensate delle parole di Willits? Ricordiamo che RAGE 2 è atteso entro la prima metà del 2019 su PS4, Xbox One e PC.

Quanto è interessante?
10