E3 2019

Rainbow Six Quarantine: un video degli sviluppatori svela i primi dettagli

Rainbow Six Quarantine: un video degli sviluppatori svela i primi dettagli
di

Quando sul palco della conferenza Ubisoft all'E3 2019 è stato mostrato Rainbow Six Quarantine, tutti gli appassionati della serie sono rimasti colpiti dall'annuncio e allo stesso tempo delusi dalla scarsa quantità d'informazioni fornite. Fortunatamente gli sviluppatori hanno realizzato un nuovo video per svelare qualche dettaglio extra.

Nel corso del filmato la lead designer Bio Jade ha rivelato infatti che il gioco avrà dei profondi legami con Tom Clancy's Rainbow Six Siege e ha confermato che torneranno molti degli operatori dello sparatutto in prima persona multiplayer. Nel filmato è infatti possibile vedere Vigil ed Ela, mentre in una delle immagini promozionali si intravede Lion. Stando alle parole di Bio Jade, gli operatori non saranno solo dei "gadget", ma le loro personalità verranno approfondite nel corso della storia, che sappiamo con certezza che sarà interamente giocabile in cooperativa online insieme ad altri due giocatori. Sebbene poi non l'abbiano esplicitato, sembra sempre più sicuro che Quarantine sia nato dalle ceneri di Outbreak, l'evento PvE di Rainbow Six Siege che i giocatori hanno particolarmente apprezzato.

Vi ricordiamo che il gioco arriverà nel corso dei primi mesi del 2020 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Quanto è interessante?
5