Esport

Rainbow Six Siege: incredibili sorprese dall'Invitational 2020

Rainbow Six Siege: incredibili sorprese dall'Invitational 2020
di

L'Invitational 2020, ovvero quello che può essere definito in via non ufficiale il “mondiale di Rainbow Six Siege” è ormai iniziato da un bel po' e i primi verdetti ci hanno restituito un bracket a eliminazione diretta del tutto inedito.

L'Invitational è iniziato, come sappiamo, venerdi scorso con le sedici migliori formazioni al mondo suddivise in quattro gruppi.

Il Gruppo A era quella più sorprendente, con il Team Empire, i DarkZero Esports, i FaZe e i Fnatic. Na'Vi, Team SoloMid, SpaceStation e Rogue hanno completato il Gruppo B mentre, Giants Gaming, Ninja in Pyjamas, Team Liquid e MiBR erano nel Gruppo C. Infine Reciprocity, Wildcard, BDS Esport e G2 Esports sono stati raggruppati nel Gruppo D.

Sulla carta (e secondo i pronostici della vigilia) le formazioni da tenere d'occhio erano sostanzialmente i Na'Vi, gli Empire, i G2 e i DarkZero. Due effettivamente sono riuscite a stupirci in positivo; le altre in negativo.

I Na'Vi, la rivelazione della scorsa stagione di Pro League e i russi del Team Empire (dominatori per quasi tutto il 2019, vincitori della finale Pro League di Milano e del Major di Raleigh), hanno infatti salutato il torneo con due incredibili sconfitte e una sola vittoria. Non ce lo saremmo mai aspettati, almeno dai russi. Invece, i tanto denigrati G2 sono riusciti a stupirci (nonstante il loro gruppo, come abbiamo già detto, non fosse così difficile) inanellando due vittorie consecutive e qualificandosi cosi alla fase successiva.

C'è un'altra squadra che non ci saremmo mai aspettati di vedere al bracket a eliminazione diretta: i BDS Esports. La formazione transalpina si è qualificata grazie agli Open e che fino all'anno scorso non era nemmeno in Pro League (i BDS sono nati a fine maggio del 2019), può ora fare lo sgambetto ai DarkZero Esports, a questo punto una delle teste di serie rimaste in corsa per il titolo.

I quarti di finale inizieranno domani pomeriggio alle 16 (ora italiana) con il match che vede i brasiliani NiP sfidare l'altra sorpresa del torneo, il Team SoloMid.

Quanto è interessante?
2
Rainbow Six Siege: incredibili sorprese dall'Invitational 2020

Rainbow Six Siege

Rainbow Six Siege
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 01/12/2015
  • PS4 : 01/12/2015
  • Xbox One : 01/12/2015
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Ubisoft Montreal
  • Publisher: Ubisoft
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Che voto dai a: Rainbow Six Siege

Media Voto Utenti
Voti: 212
7.7
nd