Rainbow Six Siege: modifiche al funzionamento del Fuoco Amico Inverso

Rainbow Six Siege: modifiche al funzionamento del Fuoco Amico Inverso
di

Questo pomeriggio, dopo l'inevitabile operazione di manutenzione, Ubisoft ha pubblicato la patch Y4S2.3 di Rainbow Six Siege - già disponibile su PC dal 22 luglio - anche su PlayStation 4 e Xbox One.

L'aggiornamento ha potenziato Glaz, diminuito l'efficacia di Jackal, modificato l'effetto sonoro della fiamma da irruzione di Maverick, bilanciato gli scudi e altro ancora. Per maggiori informazioni sui bilanciamenti effettuati vi consigliamo di consultare l'articolo linkato poco sopra, in questa sede ci concentreremo sulle importanti modifiche applicate al funzionamento del Fuoco Amico Inverso.

Gli sviluppatori di Ubisoft hanno infatti aggiunto ulteriori paramenti a tale funzionalità per tenere conto della cronologia dei danni causati a un giocatore da parte del colpevole nel corso di più round in una partita. I piccoli danni continuativi causati a un giocatore da un compagno di squadra nell'arco di più turni faranno accumulare più rapidamente punti di Fuoco amico inverso. Mettere un compagno di squadra fuori combattimento attiverà il Fuoco amico inverso. Rianimarlo, al contrario, annullerà l'attivazione del Fuoco amico inverso. In caso di morte per sanguinamento durante il K.O., verrà offerta alla vittima la possibilità di segnalare l'uccisione come intenzionale o no.

Cosa ve ne pare delle modifiche attuate? Prima di salutarvi, segnaliamo che tra le nostre pagine trovate dei consigli utili per utilizzare Nøkk, uno dei due Operatori arrivati nel gioco con l'Operazione Phantom Sight.

Quanto è interessante?
2