Esport

Rainbow Six Siege Pro League: Team Fontt è il primo a passare il turno

di

Come sapete, in questo momento a San Paolo si stanno svolgendo le fasi finali della Terza Stagione della Tom Clancy's Rainbow Six Pro League che si concluderanno durante la giornata di domani, 19 novembre.

Per la prima volta, sono riunite quattro differenti macro-regioni: Asia-Pacifico, Europa, America Latina e America del Nord.

Il match inaugurale ha visto confrontarsi la squadra di casa, Team Fontt, e i giapponesi di eINs.

  • TEAM FONTT: è un team brasiliano davvero solido che la scorsa stagione ha raggiunto le semifinali della Pro League, gohaN e i suoi compagni vorranno brillare a San Paolo, di fronte ai loro fan
  • EINS: vincitrice dei play-off della Pro League della regione Asia-Pacifico lo scorso mese a Sydney, la squadra giapponese si è presentata al torneo con il morale molto alto.

La squadra brasiliana si è però imposta sui poveri ragazzi nipponici con una superiorità tattico-strategica impareggiabile, tanto in attacco quanto in difesa, guadagnandosi il primo posto per la semifinale. Il primo match, dunque, è andato al Team Fontt per un risultato finale piuttosto eloquente 2 (5-1, 5-1) a 0.

I ragazzi del Team eINs, insomma, si sono arresi molto velocemente, mettendo in evidenza una totale mancanza di organizzazione e di comunicazione all'interno della squadra.

Nel primo match, le due squadre hanno sostanzialmente rispettato il meta attuale con due must pick: Ela e Hibana.

Quanto è interessante?
3