Rainbow Six Siege: il prossimo aggiornamento stravolgerà Glaz

Rainbow Six Siege: il prossimo aggiornamento stravolgerà Glaz
di

Disponibile sin dal debutto di Tom Clancy's Rainbow Six Siege, il cecchino russo Glaz ha subito nel corso degli anni numerosi cambiamenti, alcuni dei quali l'hanno trasformato in uno dei più letali operatori dello sparatutto in prima persona.

Ad accompagnare il lancio di Operazione Phantom Sight, la Stagione 2 dell'Anno 4, arriverà però un nuovo aggiornamento che depotenzierà Glaz, rendendo il suo mirino molto meno efficace. Attualmente, infatti, è possibile vedere attraverso il gas delle granate fumogene mentre si mira. Il team di sviluppo ha dichiarato che nella nuova versione del gioco Glaz potrà attivare tale abilità solo quando è completamente fermo e anche il minimo movimento non gli permetterà più di individuare i nemici nascosti nel fumo. Così facendo, il membro degli Spetznatz continuerà ad essere letale ma potrà essere contrastato più agilmente, soprattutto negli scontri a corto raggio.

A questo punto non ci resta altro da fare che attendere l'annuncio ufficiale della data d'uscita di Operazione Phantom Sight, che dovrebbe arrivare il prossimo 19 maggio 2019 in occasione della finale della Pro League di Milano. Vi ricordiamo inoltre che Clash è stata rimossa da R6 Siege a causa della presenza di un exploit critico.

Quanto è interessante?
1