di

Dopo un rapporto collaborativo di lunga data, ieri durante lo show di apertura della Gamescom c'è stato l'annuncio dell'acquisizione di Insomniac da parte di Sony, con lo studio che diventa così il quattordicesimo di proprietà di Sony Interactive Entertainment.

A Insomniac Games si devono tantissimi titoli di successo, dalla trilogia originale di Spyro a Resistance ad esempio, senza dimenticare il più recente Marvel's Spider-Man, che si è rivelata un'esclusiva di grandissimo successo, e la serie di Ratchet & Clank, reboottata su PS4 agli albori della console, ma poi mai più ufficialmente ripresa.

Eppure è proprio su questa serie che si concentrano i primi rumor dopo l'acquisizione: si tratta infatti di un brand di assoluto successo, che per un periodo ha rappresentato quasi una mascotte per il marchio PlayStation, e che anche all'epoca del reboot fu accolto molto positivamente da pubblico e critica. Che sia arrivato il momento di un ritorno in grande stile?

Ad accendere le speranze è stato proprio Shawn Layden, che ha confermato che il celebre duo ha un futuro assicurato su PlayStation: "Ci piace quello che hanno fatto per il franchise di Spider-Man, e prodotti come Ratchet & Clank sono sicuramente delle serie vitali per il presente e il futuro di Sony. Ci concentreremo su questo".

Insomma, la regola d'oro in casi come questi è "finché non l'annunciano, non esiste", ma di sicuro per i fan della saga da adesso c'è qualcosa in cui iniziare a sperare. Voi che ne pensate?

Quanto è interessante?
13