Ratchet & Clank Rift Apart: Insomniac decostruisce le incredibili animazioni del gioco

Ratchet & Clank Rift Apart: Insomniac decostruisce le incredibili animazioni del gioco
di

Tra i pregi di cui Ratchet & Clank Rift Apart può indubbiamente fregiarsi, abbiamo un comparto animazioni che ha davvero lasciato di stucco molti giocatori PlayStation 5. Questa aspetto del platform game è stato interamente decostruito all'interno di un'analisi fornita dalla stessa Insomniac Games.

L'ultima fatica del team facente parte dei PlayStation Studios ha visto l'introduzione di due personaggi inediti nel franchise, che hanno tenuto impegnati gli animatori più del solito. Stiamo parlando naturalmente di Glitch e Rivet.

"Glitch ha rappresentato una sfida interessante per i nostri animatori. Poiché naviga su terreni irregolari durante le sue missioni di hacking, i nostri animatori hanno lavorato a stretto contatto con i programmatori sulla locomozione procedurale per rendere le sue animazioni naturali con l'ambiente. Quando sale su un muro, le sue zampe di ragno si adeguano alla superficie.

Mentre gli animatori avevano una ricca storia a cui fare riferimento per Ratchet, Clank e Dr. Nefarious, abbiamo affrontato una sfida molto più grande creando un nuovo eroe che i giocatori avrebbero incontrato in Rivet. Con una grande performance vocale di Jennifer Hale, spettava all'animazione abbinarla al personaggio. I nostri animatori hanno affrontato questa sfida e hanno creato una libreria di pose facciali e un modello per mantenere intatto il set di animazioni. Ciò si è rivelato particolarmente vantaggioso in quanto ha semplificato i nostri processi consentendoci di assegnare rapidamente espressioni a Rivet, e questo ci ha fatto intuire molto rapidamente che avevamo un nuovo eroe accattivante nel nostro franchise".

Di cruciale importanza è inoltre stata la caratterizzazione cinematografica del gioco, insieme ai passaggi senza soluzione di continuità tra le cutscene (in cui peraltro sono mantenute le personalizzazioni estetiche dei giocatori) e le sezioni di gameplay.

"Il nostro obiettivo era produrre filmati di qualità cinematografica in Rift Apart che sfruttassero le funzionalità di PS5. I miglioramenti al rigging hanno dato agli animatori un controllo ancora maggiore sulle prestazioni facciali, l'illuminazione, il raytracing, ed hanno contribuito a realizzare i migliori filmati del franchise, raccontando anche una storia più profonda e sfaccettata". Sulle pagine del PlayStation Blog torvate tanti altri dettagli e filmati dimostrativi incentrati sull'argomento.

Ratchet & Clank Rift Apart è recentemente finito al centro di una discussione aperta dal fondatore di TT Games, secondo cui i portali sarebbero stati fattibili anche su PS3.

Quanto è interessante?
3