Ratchet & Clank Rift Apart su PS5: caricamenti inferiori al secondo, promette Insomniac

Ratchet & Clank Rift Apart su PS5: caricamenti inferiori al secondo, promette Insomniac
di

La grande attesa per Ratchet & Clank Rift Apart alimentata dall'ultimo video con Rivet ha spinto James Stevenson, il Community Manager di Insomniac Games, a intervenire in una discussione alimentata dai frequentatori del forum di ResetEra per fare chiarezza sui tempi di caricamento della nuova esclusiva PS5.

Nel commentare le fulminee transizioni dei livelli di Ratchet & Clank Rift Apart che, in base a quanto mostrato nell'ultimo trailer, avvengono in un secondo, l'esponente della sussidiaria californiana dei PlayStation Studios ha spiegato agli utenti di ResetEra che "quando lo giocherete a giugno, probabilmente quella fase di caricamento avverrà in maniera leggermente più veloce".

Già nel settembre dello scorso anno, d'altronde, lo sviluppatore capo Mike Daly non nascose l'intenzione di Insomniac di servirsi delle funzionalità next gen dell'SSD iperveloce di PlayStation 5 per rendere quasi istantanei i caricamenti di Ratchet & Clank Rift Apart. In quell'occasione, Daly spiegò infatti che "tutti quei mondi che attraversi in quelle sequenze sono dimensioni reali, puoi fermarti in qualsiasi momento e decidere di giocare nel mondo dove vieni proiettato. Quelle sequenze si legheranno al gameplay e avverranno in tempo reale, con tempi di caricamento inferiori al secondo".

Un nuovo assaggio della tecnologia che sta alla base delle sequenze di caricamento quasi istantanee della nuova esclusiva PS5 lo avremo domani, 29 aprile, in coincidenza dello State of Play su Ratchet & Clank Rift Apart e altri giochi indie.

FONTE: ResetEra
Quanto è interessante?
11