Ray Liotta è morto: Rockstar rende omaggio alla voce di Tommy Vercetti in GTA Vice City

Ray Liotta è morto: Rockstar rende omaggio alla voce di Tommy Vercetti in GTA Vice City
di

Ray Liotta è morto, il popolare attore è scomparso improvvisamente all'età di 67 anni, lasciando increduli colleghi, amici, familiari e ovviamente i tantissimi fan in tutto il mondo. Anche Rockstar Games si unisce al cordoglio per la scomparsa di Ray Liotta.

Tante le star di Hollywood che stanno rendendo omaggio a Ray Liotta, tra i tanti nomi che si uniscono al tributo all'attore scomparso troviamo anche Rockstar Games e non poteva essere altrimenti dal momento che Ray Liotta ha prestato la sua voce a Tommy Vercetti, iconico e indimenticabile protagonista di Grand Theft Auto Vice City, uscito nel 2002.

Liotta è morto nel sonno mentre si trovava nella Repubblica Dominicana per girare un nuovo film, l'attore lascia la figlia Karsen e la compagnia Jacy Nittolo. Vero e proprio mito del cinema americano, Liotta è salito alla ribalta interpretando il ruolo di Henry Hill nel film Quei Bravi Ragazzi (Goodfellas) di Martin Scorsese insieme a Robert De Niro e Joe Pesci.

Per il doppiaggio di Tommy Vercetti, Liotta ha vinto la statuetta Best Performance agli Spike Video Game Awards, altra sua apparizione celebre nel mondo dei videogiochi è quella di Billy Handsome, personaggio comparso nella modalità Zombie di Call of Duty Black Ops 2 nel 2012.

Quanto è interessante?
4