di

Nel corso della conferenza Capcom al Tokyo Game Show 2020, l'azienda di Osaka ha confermato che il nuovo Resident Evil Village è in sviluppo anche per console di attuale generazione, sebbene l'uscita su queste piattaforme non sia confermata.

Il team di Capcom ha dichiarato di essere duramente al lavoro per adattare il gioco anche per PlayStation 4, PS4 PRO, Xbox One, One S e One X, tuttavia non c'è ancora la certezza che Village possa fare il suo debutto su queste console, per il momento si tratta solamente di una possibilità con il team che sta studiando a fondo la situazione. Ad oggi Resident Evil Village resta confermato unicamente per PC, PlayStation 5 e Xbox Series X.

In occasione dell'evento giapponese non si è però parlato solo dell'arrivo del gioco su PS4 e Xbox One ma sono anche state fornite nuove informazioni sul survival horror. Innanzitutto è stato svelato il nuovo design di Ethan, il protagonista, il quale ha ora un aspetto molto più in linea con quello degli altri personaggi della serie.

Stando a quanto dichiarato da Capcom, nel corso della storia avremo l'occasione di scoprire molti più dettagli sul personaggio utilizzato anche nel precedente capitolo, il cui passato potrebbe riservarci qualche sorpresa. Parlando invece di gameplay, il team di sviluppo ha assicurato che il gioco darà agli utenti una libertà d'azione maggiore rispetto a quanto visto in Resident Evil 7, mostrando delle brevi sequenze di gioco nelle quali vediamo Ethan in esplorazione di quelle che sembrano le enormi stanze del castello presente nei trailer pubblicati nelle ultime settimane.

Sapevate che gli ultimi rumor vogliono la presenza di una modalità roguelite in Resident Evil Village?

Quanto è interessante?
9