Ready Or Not: armi, missioni e migliorie all'IA nel prossimo update gratis

Ready Or Not: armi, missioni e migliorie all'IA nel prossimo update gratis
di

Mentre Ready Or Not sta spopolando su Steam, piattaforma sulla quale è il più venduto di Natale, l'erede spirituale di SWAT 4 si prepara già a ricevere un aggiornamento gratuito che ne migliora il comparto tecnico e introduce nuovi contenuti.

VOID Interactive, ovvero il team di sviluppo dello sparatutto tattico in prima persona, ha pubblicato nel corso della serata sui suoi canali social ufficiali una roadmap che conferma quelli che saranno i principali contenuti dell'aggiornamento di gennaio 2022, in arrivo senza costi aggiuntivi per tutti coloro i quali hanno acquistato la versione in Accesso Anticipato sul client Valve. Tra le novità in arrivo il prossimo mese troviamo nuove opzioni di gioco per le mappe già disponibili, così che i giocatori possano avviare nuovi tipi di guerra al crimine nelle seguenti aree: 213 Park Homes, Port Hoken, Caesar's Cars Dealership e Wenderly Hills Hotel. Anche l'arsenale sta per ampliarsi con l'aggiunta della pistola non letale R7, del fucile d'assalto MK.16 SCAR L e della mitraglietta Krinkov SLR, senza contare il fucile MK1 BCM che verrà reso disponibile esclusivamente per gli acquirenti dell'edizione speciale del gioco. L'update aggiungerà anche nuovi accessori per le armi, gadget inediti e una serie di migliorie che riguardano il comparto audio, il sistema di comunicazione tra giocatori, l'intelligenza artificiale dei civili e la localizzazione, sebbene non sembra sia previsto l'arrivo della lingua italiana per i sottotitoli.

Prima di lasciarvi al tweet degli sviluppatori, vi ricordiamo che proprio qualche giorno fa VOID Interactive ha parlato delle polemiche sul livello nella scuola di Ready Or Not, il quale è stato la causa del divorzio tra la software house e il publisher Team17.

Quanto è interessante?
1