Le recensioni internazionali di A Plague Tale: Innocence sono più che positive

Le recensioni internazionali di A Plague Tale: Innocence sono più che positive
di

Oggi non è solo il day one di Rage 2, ma anche di un altro attesissimo gioco: si tratta di A Plague Tale: Innocence, un'avventura che ci porta nella Francia Medievale nei panni di due giovanissimi fratelli, all'epoca dello scoppio dell'epidemia della peste nera.

Gli sviluppatori francesi di Asobo Studio, sembrano aver confezionato un piccolo capolavoro, perlomeno stando alle recensioni internazionali del gioco che hanno decisio di premiare il titolo con una quantità di ottimi voti, impressionati dalla bontà della storia e delle ambientazioni e da quel tocco horror che rende il videogame davvero interessante.

È stata Screen Rant la testata più generosa con il videogame, con il suo 10, mentre ci sono diversi 9 dati da siti autorevoli come Twinfinite e PlayStation Universe. DualShockers ha premiato il gioco con un 8.5, mentre Game Spot e Daily Star gli hanno conferito un 8. Chiudono la classifica IGN.com e GamesRadar+ con un 7 e Push Square, il più critico nei confronti di A Plague Tale: Innocence, con un 6.

Per farvi un'idea più approfondita noi vi rimandiamo ovviamente alla nostra recensione di A Plague Tale: Innocence, e vi consigliamo di dare un'occhiata anche a ben due ore di gameplay di A Plague Tale: Innocence in compagnia del nostro Francesco Fossetti.

Quanto è interessante?
11