di

Lo streamer di YouTube TMemoryy e i suoi compagni di squadra Dismissible e WickedSkengMan sono riusciti a mettere a segno ben 57 uccisioni in una partita della modalità Battle Royale di Call of Duty Warzone.

Il creatore di contenuti ha sfidato gli altri streamer e pro player a fare altrettanto, confezionando un video che testimonia l'impresa compiuta insieme ai suoi amici e le strategie attuate per raggiungere questo record di Team Kill nell'ultimo sparatutto free-to-play di Activision.

Il record di 57 uccisioni del gruppo di TMemoryy è però destinato a durare ben poco, se consideriamo che COD Warzone è stato scaricato da 15 milioni di giocatori e che la sua popolarità è destinata a crescere ulteriormente da qui in avanti, come sottolineato dall'analista Daniel Ahmad raffrontando l'incredibile numero di download di Warzone con quello registrato nei giorni di lancio di Apex Legends e Fortnite.

Nel frattempo, diversi appassionati hanno avvistato misteriosi bunker e PC sulla mappa di Warzone, un indizio delle future novità in arrivo nella modalità Battle Royale del nuovo kolossal FPS della serie di COD. Se volete approfondire la conoscenza di questo sparatutto, vi rimandiamo alla nostra analisi di Call of Duty Warzone.

Quanto è interessante?
3