Esport

RED BULL: THE BR4WL al via la seconda edizione del torneo nazionale di Hearthstone

RED BULL: THE BR4WL al via la seconda edizione del torneo nazionale di Hearthstone
di

Dopo aver ampiamente superato la soglia dei 100 milioni di giocatori nel mondo, Hearthstone continua ad appassionare e coinvolgere nuovi giocatori grazie a un sistema di gioco semplice e intuitivo, ma allo stesso tempo profondamente strategico e avvincente.

Una caratteristica che lo rende uno dei migliori terreni di gioco virtuale per tornei esport ad alto tasso competitivo e con un incredibile seguito di una fedelissima community. Ed è proprio da qui che riparte la stagione esport 2020 targata Red Bull.

Sarà infatti il Red Bull: The Br4wl il primo dei tornei in programma per quest’anno a entrare ufficialmente nella fase preliminare. Il calendario della nuova edizione del Red Bull: The Br4wl prevede 4 turni di qualificazione online che si disputeranno a cadenza settimanale -tutti i mercoledì- a partire dal 6 maggio.

Ogni Qualifier prevede un massimo di 256 giocatori, che si contenderanno 2 pass per la fase successiva secondo la formula dell’eliminazione diretta al meglio dei 3 match (Bo3).

Al termine, gli 8 player qualificati si scontreranno in 2 turni di playoff da 4 giocatori ciascuno, previsti per il 4 e il 10 giugno, con il sistema a doppia eliminazione che decreterà i 4 finalisti del torneo chiamati a contendersi il premio finale e l’ambito titolo di campione italiano del Red Bull: The Br4wl.

L’appuntamento da segnare subito in agenda per l’enorme community di Hearthstone e per tutti gli amanti dell’esport che conta è sul canale Twitch Red Bull Italia. A grande sorpresa per la finalissima del Red Bull: The Br4wl.

L’evento si svolgerà interamente online per ragioni di sicurezza, ma questo non significa che mancherà lo spettacolo e l’adrenalina tipici di una finale degna di tale nome, anzi. Per la prima volta in assoluto, infatti, lo show si trasferirà a casa dei 4 finalisti che, grazie al supporto del team esport Red Bull e dell’Official Partner Predator, riceveranno un set completo di gioco e potranno allestire il proprio spazio come se si trovassero in una esport arena.

Tiziana Ena - PBU & Marketing Manager Acer Italy - afferma: ”Anche quest’anno Predator, il brand di Acer dedicato agli hardcore gamer, continua la partnership con Red Bull Italia. Siamo pronti a fornire ai finalisti un set up di gioco del tutto eccezionale: i Predator Orion 3000. I potenti desktop sono caratterizzati da linee eleganti e da un’ottima dissipazione del calore, e, abbinati a monitor Predator Serie XB1, sono in grado di offrire un’impressionante qualità delle immagini e una grafica estremamente fluida”.

L’atteso appuntamento con la finale del Red Bull: The Br4wl è sabato 27 giugno sempre sul canale Twitch Red Bull Italia.

06/05/2020 - 1° Qualifier: a questo indirizzo è possibile iscriversi al primo evento della stagione.

Quanto è interessante?
1