Red Dead Redemption 2: disattivando la mappa, gli NPC ci daranno indicazioni sui percorsi

Red Dead Redemption 2: disattivando la mappa, gli NPC ci daranno indicazioni sui percorsi
di

Come rivelato nell'ultimo numero del magazine croato GamePlay, decidere di disattivare la mini-mappa in Red Dead Redemption 2 sbloccherà nuove linee di dialogo con gli NPC. Nello specifico, i personaggi incontrati nel mondo di gioco potranno darci diverse indicazioni sui percorsi e sui dintorni.

Oltre a proporre un nuovo sistema di interazione con gli NPC, tramite il quale scambiare dialoghi e battute con tutti i personaggi incontrati nel mondo di gioco, Red Dead Redemption 2 permetterà di ottenere un realismo e un grado di immersione ancora maggiore con la possibilità di disattivare la mini-mappa.

In questo modo, infatti, i giocatori saranno costretti ad affidarsi al loro senso di orientamento, e a interagire con gli NPC per ottenere informazioni utili sulle direzioni e sui percorsi da intraprendere nel corso delle esplorazioni. Disattivando la mini-mappa, in particolare, sbloccheremo nuove linee di dialogo con i personaggi non giocanti, ottenendo così informazioni supplementari sui luoghi presenti nei dintorni, e su come raggiungerli.

Una funzione molto interessante che permette di aumentare il senso di immersione nel mondo di gioco. Cosa ne pensate? Ricordiamo che Red Dead Redemption 2 sarà disponibile dal prossimo 26 ottobre su PlayStation 4 e Xbox One. Sapevate che all'interno del gioco saranno inclusi più di 50 armi da usare nel corso dell'avventura?

Quanto è interessante?
34