di

Oltre alla definitiva conferma dell'approdo a novembre di Red Dead Redemption 2 su PC arriva anche l'annunvio della versione Google Stadia del kolossal western a mondo aperto di Rockstar Games.

Anticipato da una serie sempre più frequente di indiscrezioni circolate in rete negli ultimi mesi, l'annuncio dell'arrivo di Red Dead Redemption 2 su Stadia dà corpo alla visione di Rockstar Games e Take Two sul futuro del game streaming, contribuendo a fissare quello che, secondo alcuni analisti di settore, potrebbe rappresentare uno dei momenti chiave di questa generazione e di riflettersi sulla next-gen.

La versione Google Stadia di Red Dead Redemption 2, infatti, permetterà a tutti coloro che non possiedono un PC con hardware abbastanza performante da poter rientrare nelle specifiche di sistema di RDR 2 (il cui annuncio dovrebbe avvenire a breve) di sfruttare i server del colosso di Mountain View per giocare in streaming da qualsiasi dispositivo tecnologico capace di connettersi a internet (a patto di soddisfare i requisiti di connessione).

Su PC, Red Dead Redemption 2 sarà disponibile a partire dal 5 novembre. Per la versione destinata agli utenti di Google Stadia, invece, bisognerà attendere fino all'apertura del servizio in game streaming di Big G, anch'esso atteso per il mese di novembre.

Quanto è interessante?
11