E3 2021

Redfall non tradirà il DNA di Arkane: le rassicurazioni del team di Prey e Dishonored

Redfall non tradirà il DNA di Arkane: le rassicurazioni del team di Prey e Dishonored
di

La ritmatissima conferenza congiunta di Xbox e Bethesda ha portato in tavola una nuova IP firmata dal team di Arkane Austin, autore di apprezzate produzioni quali Dishonored e Prey.

L'annuncio di Redfall ha finalmente alzato il sipario sulle attività della software house, presentando al pubblico una produzione inaspettata. Nonostante i precedenti rumor legati alla presenza di vampiri nel gioco, il titolo ha infatti saputo sorprendere il pubblico, anche in virtù di un'apparente lontananza dalla tradizionale comfort zone di Arkane. Un aspetto sul quale la software house si è espressa con chiarezza, rassicurando gli appassionati sulla fedeltà di Redfall al DNA del team.

"Ogni gioco che realizziamo è un po' differente da quello precedente. - ha evidenziato il Co-Creative Director Ricardo Bare - Dishonored proponeva lo stealth. Prey faceva leva su di un gameplay fortemente legato alla fisica. Mooncrash ha introdotto degli elementi rogue-like. Nonostante tutte le differenze, in ogni caso il nostro focus resta sempre legato alla realizzazione di un world building articolato e profondo con meccaniche di gioco ricche di inventiva. Lo stesso accadrà con Redfall".

Lo shooter open-world consentirà ai giocatori di avventurarsi soli o in compagnia (fino a un massimo di 4 giocatori) sull'isola di Redfall. Qui, una legione di vampiri in continua evoluzione - lontani dalla classica mitologia delle Creature della Notte - ha oscurato il sole e minaccia il genere umano. Quattro protagonisti dal background e le abilità uniche dovranno cercare di fronteggiare il pericolo. Annuncio incisivo, Redfall sarà un'esclusiva Microsoft, in arrivo su PC e Xbox Series X nell'estate 2022, con debutto al Day One su Xbox Game Pass.

FONTE: Bethesda
Quanto è interessante?
8