Reggie Fils-Aime: il 60% dei nostri introiti in America si realizza tra ottobre e dicembre

Reggie Fils-Aime: il 60% dei nostri introiti in America si realizza tra ottobre e dicembre
di

Alla fine del mese di Ottobre, il Presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa aveva dichiarato: "La battaglia per la Stagione Invernale inizia ora". Con quest'espressione intendeva sottolineare quanto le vendite natalizie sarebbero state determinanti per raggiungere gli ambizioso obiettivi commerciali della Compagnia.

La Casa di Kyoto si è infatti prefissata un traguardo decisamente impegnativo: raggiungere il tetto di venti milioni di console vendute entro la fine del corrente anno fiscale. Sicuramente, l'esplosivo debutto di vendite di Pokemon Let's Go Pikachu/Evee ha contribuito in maniera importante ad avvicinare Nintendo al proprio obiettivo finale: sembra infatti che i due nuovi titoli di Game Freak abbiano trainato in maniera importante, almeno in Giappone, le vendite della console ibrida Nintendo Switch.

Tuttavia, molto resta ancora da fare per raggiungere l'obiettivo finale con successo. Il periodo natalizio ricoprirà in quest'ottica un ruolo assolutamente centrale, come confermato da Reggie Fils-Aime, Presidente di Nintendo America, che ha dichiarato: "La stagione di vendita invernale - Ottobre, Novembre, Dicembre - è importantissima per la nostra Compagnia. Di solito, nelle Americhe, realizziamo circa il 60% dei nostri introiti durante questa finestra temporale. Sia che si parli di Nintendo Switch, sia di Nintendo 2DS, otteniamo risultati davvero ottimi nella stagione dello scambio dei doni". Una percentuale sicuramente impressionante, che sembra rendere Nintendo America piuttosto ottimista sui risultati futuri.

Quanto è interessante?
11