di

Proprio come promesso nei giorni scorsi, ecco che Remnant: From The Ashes riceve il suo upgrade next-gen su PlayStation 5 e Xbox Series X|S. Da oggi i possessori delle console di nuova generazione possono gustarsi l'action-RPG di Gunfire Games arricchito di migliorie grafiche e prestazionali.

Il trailer che trovate in apertura non rivela nulla di nuovo rispetto a quanto già diffuso dagli sviluppatori in precedenza, con il souls-like con meccaniche da shooter in terza persona che risulta da oggi giocabile su PS5 e Xbox Series X in risoluzione 4K a 30 frame al secondo, oppure a 1080p/60fps su PS5 e Xbox Series X e Series S. Segnaliamo inoltre che il titolo è disponibile da oggi nel catalogo di Xbox Game Pass per PC, e potrete connettervi in cross-play con l'utenza Xbox One e Xbox Series X|S.

Remnant: From the Ashes è uno sparatutto d'azione survival in terza persona ambientato in un mondo post-apocalittico invaso da creature mostruose. Come superstite della razza umana, partirai da solo o insieme a un massimo di altri due giocatori per affrontare orde di nemici mortali e boss epici, e proverai a ricostruire ciò che è stato perso.

Nel DLC Swamps of Corsus, approfondirete la storia del Culto Iskal nel mondo di Corsus e affronterete l'intensa sfida della modalità Sopravvivenza in stile roguelike: inizierete con una pistola e qualche rottame cercando di sopravvivere il più a lungo possibile in una singola partita contro nemici e boss che diventano progressivamente più forti.

Nel DLC Subject 2923, riprenderete da dove si era interrotta la storia di Remnant: From the Ashes, in una nuovissima campagna in cui attraverserete zone inedite, incontrerete alleati inaspettati e sconfiggerete nuove minacce mentre cercate di fermare i Root una volta per tutte. Per ulteriori approfondimenti sul peculiare souls-like di Gunfire, vi rimandiamo alla nostra Recensione di Remnant From the Ashes.

Quanto è interessante?
2