Resident Evil 2: la demo PC è basata sulla build finale del gioco

Resident Evil 2: la demo PC è basata sulla build finale del gioco
di

Come segnalato da DSO Gaming, la demo di Resident Evil 2 per PC è basata sulla versione finale del gioco, e non su una vecchia build come erano portati a pensare diversi utenti.

La buona notizia è che la demo PC di Resident Evil 2 è rappresentativa delle prestazioni che ci si può aspettare dalla versione finale del gioco. Allo stesso tempo, questo significa che il titolo soffre ancora dei problemi tecnici riscontrati nella versione di prova.

Allo stato attuale le DirectX 12 risultano più lente delle DirectX 11, il che significa che tutti dovrebbero usare queste ultime. Da quello che abbiamo visto finora, tuttavia, non ci sono differenze grafiche sostanziale tra queste due modalità.

Il gioco visualizza ancora un messaggio di avvertimento agli utenti che usano le texture qualità superiore. Inoltre, i riflessi sulle superfici risultano ancora "sfocati", mentre le animazioni degli zombi rimangono ancorate a 30 fps. Naturalmente, nulla vieterà a Capcom di correggere queste perfezioni con future patch e update.

Per un'analisi più approfondita della versione PC del titolo vi rimandiamo all'uscita del gioco, che ricordiamo essere fissata per il 25 gennaio su PS4, Xbox One e PC. Intanto vi lasciamo con la nostra Recensione di Resident Evil 2 a cura di Alessandro Bruni.

FONTE: DSO Gaming
Quanto è interessante?
8