Resident Evil 2 Remake a 8.9 milioni di copie, RE3 Remake a 4.6 milioni: i dati aggiornati

Resident Evil 2 Remake a 8.9 milioni di copie, RE3 Remake a 4.6 milioni: i dati aggiornati
di

Continua il momento florido per la serie di Resident Evil, che fra remake dei capitoli classici ed episodi completamente originali è riuscita a riconquistare pienamente la fiducia degli appassionati del genere horror.

Dopo aver confermato le 10 miloni di copie distribuite di Resident Evil 7 Biohazard, Capcom ha aggiornato le schede di altri titoli facenti parte della saga survival horror. Scopriamo così che, stando ai dati risalenti al 31 settembre di quest'anno, Resident Evil 2 Remake è riuscito a piazzare ben 8.9 milioni di copie, superando così le 8 milioni di unità di Resident Evil 5 e Resident Evil 6. Si tratta di un successo enorme per il publisher nipponico, e sembra che l'apprezzato rifacimento sia sulla buona strada per far meglio di RE7.

Seppur criticato per alcune lacune contenutistiche, anche Resident Evil 3 Remake si è rivelata una vera hit per Capcom: il gioco è salito a quota 4.6 milioni di copie vendute, compiendo un ulteriore balzo rispetto alle 3.9 milioni di unità registrate alla fine dello scorso marzo.

A detenere il miglior debutto del franchise rimane Resident Evil Village, ad oggi il capitolo che vende più velocemente in assoluto nella storia della saga. Tutto questo, nell'attesa di scoprire quale accoglienza ha riservato la fanbase nei confronti di Resident Evil 4 VR, pubblicato recentemente su Oculus Quest 2.

Quanto è interessante?
6