Resident Evil 2 Remake: Capcom ha modificato i requisiti della versione PC

Resident Evil 2 Remake: Capcom ha modificato i requisiti della versione PC
di

Capcom ha annunciato di aver modificato i requisiti di sistema ufficiale della versione PC di Resident Evil 2 Remake.

I cambiamenti apportati, nello specifico, sono due. Innanzitutto, è stato rimosso Windows 8 tra i Sistemi Operativi consigliati, dal momento che Microsoft ha smesso di supportarlo. La compagnia giapponese ha comunque tenuto a specificare che tutti i giocatori che utilizzano ancora Windows 8 possono aggiornarlo alla versione 8.1 in maniera completate gratuita.

Inoltre, è stato rimosso il riferimento al clock del processore Intel I5-4460, incluso tra i requisiti minimi. Prima veniva riportata una velocità di 2.70 GHz: si trattava di un valore errato, dal momento che non esiste in commercio un I5-4460 con quelle specifiche. A seguire potete consultare i requisiti di sistema minimi e raccomandati in versione aggiornata e definitiva:

Minimi

  • Sistema operativo: Windows 7, 8.1, 10 (64-bit)
  • Processore: Intel Core i5-4460 o AMD FX-6300 o superiore
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 760 o AMD Radeon R7 260x con 2GB Video RAM
  • DirectX: Versione 11

Consigliati

  • Sistema operativo: Windows 7, 8.1, 10 (64-bit)
  • Processore: Intel Core i7-3770 o AMD FX-9590 o superiore
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 1060 o AMD Radeon RX 480 con 3GB VRAM
  • DirectX: Versione 11

Resident Evil 2 Remake verrà pubblicato su PlayStation 4, Xbox One e PC il 25 gennaio 2019. Prossimamente verrà resa disponibile una versione di prova a tempo limitato, denominata 1-Shot Demo. Sarà disponibile fino al 31 gennaio e dovrà essere completata entro 30 minuti. Non sappiamo quando verrà effettivamente pubblicata, poiché l'informazione l'abbiamo ottenuta grazie ad un errore del Microsoft Store.

Quanto è interessante?
11