di

Aggiornamento: Eurogamer.net conferma di aver parlato con fonti molto vicine al progetto, sembra quindi che Resident Evil 3 Nemesis Remake sia effettivamente in fase di sviluppo, la testata ha contattato Capcom per una conferma ma la compagnia ha rifiutato qualsiasi commento in merito.

A confermarne i lavori da parte dell'azienda di Osaka è lo youtuber Spawn Wave, che in passato ha dimostrato di essere un insider piuttosto affidabile grazie alla sua conferma con largo anticipo della collaborazione tra George R.R. Martin e From Software per Elder Ring. Nell'ultimo video pubblicato sul suo canale, il personaggio ha dichiarato che i lavori sul gioco sono già in una fase avanzata, al punto che Capcom potrebbe svelare il prodotto al pubblico proprio il prossimo mese, nel corso dei The Game Awards 2019. Sempre secondo Spawn Wave, considerando il calendario delle uscite passate della software house nipponica, il gioco farà il proprio debutto sugli scaffali di tutti i negozi nel corso del prossimo anno.

In attesa di scoprire se tali affermazioni abbiano o meno un fondo di verità, vi ricordiamo che Resident Evil 2 Remake è uno dei candidati a gioco dell'anno ai The Game Awards 2019, evento che si terrà il prossimo mese.

Quanto è interessante?
19