Resident Evil 3 Remake avrà più contenuti inediti rispetto a quanto visto in RE2

Resident Evil 3 Remake avrà più contenuti inediti rispetto a quanto visto in RE2
di

A poche settimane dall'annuncio di Resident Evil 3 Remake, che vi ricordiamo è avvenuto nel corso dell'ultimo State of Play di Sony, Capcom è tornata a parlare del gioco e delle principali differenze che i giocatori potranno trovare rispetto all'originale.

A differenza di quanto visto in Resident Evil 2 Remake, che già apportava modifiche sostanziali rispetto all'originale, pare che questa volta l'azienda di Osaka abbia deciso di osare di più e ha promesso una quantità maggiore di contenuti inediti e di modifiche a personaggi e storia. Stando alle parole dei produttori Masao Kawada e Peter J. Fabiano, nel corso dell'avventura dovremo ad esempio aspettarci delle incursioni a sorpresa del Nemesis. Anche i personaggi avranno personalità "ritoccate" e Carlos sarà un tipo dalla battuta sempre pronta e svogliato. I due sviluppatori hanno promesso novità anche per Brad Vickers, ma in questo caso hanno confermato che non arriveranno ulteriori dettagli sul personaggio e dovranno essere i giocatori stessi a scoprirlo personalmente.

Pare inoltre che lo sviluppo del gioco sia quasi terminato e che lo stato dei lavori sia adesso al 90%. A questo proposito Kawada e Fabiano hanno rassicurato i fan sulla data d'uscita, la quale non verrà in alcun modo modificata in prossimità del lancio. Vi ricordiamo che l'arrivo di Resident Evil 3 Remake sugli scaffali è atteso per il prossimo 3 aprile 2020 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Avete già letto del peso di campagna e modalità Resistance di Resident Evil 3 Remake? Sulle nostre pagine trovate anche tutti i dettagli sul tema PS4 di Resident Evil 3 Remake, disponibile per chiunque faccia il preorder della versione digitale sul PlayStation Store.

FONTE: gamepur
Quanto è interessante?
6