Resident Evil 3 Remake PS5: i LED del DualSense cambiano colore in base alla salute

Resident Evil 3 Remake PS5: i LED del DualSense cambiano colore in base alla salute
di

Il DualSense è uno dei più grandi vanti della nuova console di Sony. Il controller di PlayStation 5 è dotato di tecnologie estremamente evolute, come i grilletti adattivi e il feedback aptico, ed è il frutto di una profonda riprogettazione del DualShock 4.

Dal suo predecessore eredita, tra le altre cose, il trackpad e l'impiego dei led colorati. A differenza di quanto avveniva sul DualShock 4, sul quale erano posizionati lontani dalla vista diretta dei videogiocatori, adesso circondano il trackpad e risultano ben più visibili. Le luci, inoltre, sono "intelligenti", dal momento che possono assolvere a varie funzioni, ad esempio indicando il numero di un giocatore connesso nelle partite multiplayer locali.

Grazie ad un giocatore abbiamo potuto constatare che una funzione già presente in passato in Resident Evil 3 Remake per PS4, su PlayStation 5 assume un'utilità ben maggiore. Come potete vedere in calce, i led cambiano colore in base allo stato di salute di Jill Valentine: verde quando ha energia in abbondanza, giallo se la situazione comincia a peggiorare e rosso quando le condizioni di salute sono gravi. Le buone notizie, quindi, sono due: innanzitutto, fa piacere scoprire che la funzione è stata conservata in retrocompatibilità; secondo, adesso è molto più utile, poiché la posizione dei led rende più agevole la visualizzazione da parte dei giocatori. Guardateli in azione negli scatti allegati in calce a questa notizia.

Quanto è interessante?
7