Resident Evil 5 o Code Veronica: quale sarà il prossimo remake di RE?

di

Capcom ormai ci ha preso gusto con i remake di successo relativi a Resident Evil. Resident Evil 4 Remake ha conquistato critica e pubblico e in generale tutti i rifacimenti legati alla celebre serie horror hanno registrato vendite molto soddisfacenti per la compagnia nipponica.

Negli ultimi anni Capcom si è concentrata sulla riproposizione in chiave moderna degli episodi principali della sua serie di punta, come Resident Evil 2 e Resident Evil 3, e dopo il grande lavoro svolto con il quarto capitolo proseguire su questa strada era praticamente scontato: Capcom ha infatti confermato che altri remake di Resident Evl arriveranno in futuro, sebbene non abbia per ora specificato quali altri titoli del brand faranno il loro ritorno in chiave moderna. A questo punto siamo ad un bivio: chi tra Resident Evil 5 e Resident Evil Code Veronica potrebbe ricevere il trattamento "Remake"?

Dare una risposta precisa non è semplice: nel corso del tempo non sono mancati rumor sull'esistenza si Resident Evil Code Veronica Remake che per il momento non hanno trovato conferma. Sappiamo che Capcom ha bloccato i lavori sul Fan Remake di Code Veronica, esattamente come molti anni prima fermò il progetto amatoriale su un rifacimento di Resident Evil 2 intitolato "Reborn". In quest'ultimo caso sappiamo che la casa di Osaka intervenne proprio perché aveva già nei piani il remake ufficiale del suo gioco, divenuto poi realtà nel 2019. Il fatto che Capcom abbia agito in maniera analoga anche con il rifacimento dei fan dedicato a Code Veronica lascerebbe intendere che, forse, qualcosa bolle in pentola a tal proposito. In aggiunta, da molto tempo gli appassionati della serie invocano un Resident Evil Code Veronica Remake, e dunque non è da escludere che possa divenire realtà in futuro.

A gettare alcune ombre su questa ipotesi sono tuttavia gli epiloghi di Resident Evil 4 Remake e del DLC Separate Ways (qui la recensione di Resident Evil 4 Remake Separate Ways), incentrati sulla figura di Albert Wesker. Dopo aver recuperato l'Ambra dai Los Illuminados contenente un campione di Las Plagas, Ada Wong chiede a Wesker quali siano le sue intenzioni con la pericolosa arma biologica che sta per consegnargli; l'uomo replica che l'Ambra sarà uno degli strumenti che gli consentiranno di "dare il via ad una nuova alba" che vedrà la morte di miliardi di persone nel mondo. Le parole di Wesker fanno diretto riferimento agli eventi di Resident Evil 5, che vedono Chris Redfield in viaggio verso l'Africa per indagare sull'esistenza di una nuova, pericolosissima arma biologica, Uroboros. Chiaramente il filmato finale di RE4 Remake potrebbe semplicemente ricollegarsi al gioco originale, tuttavia la sensazione è che Capcom abbia gettato le basi per un possibile Resident Evil 5 Remake che, a questo punto, potrebbe per davvero essere il prossimo gioco della serie a ricevere un simile trattamento.

La situazione resta comunque molto delicata, considerato che la trama di RE5 è collegata anche allo stesso Code Veronica e dunque una reinterpretazione del titolo pubblicato originariamente nel 2009 potrebbe forse non funzionare al meglio in chiave narrativa in mancanza di un altro importante tassello della storia di Resident Evil.

A questo punto la palla passa a voi: quale sarà il prossimo remake di Resident Evil e, soprattutto, quale vorreste vedere di più?