Resident Evil 7 è in prima persona per offrire il miglior livello di immersione

di

Parlando ai microfoni di Gamingbolt, il Producer di Resident Evil 7 ha spiegato le ragioni che hanno portato alla scelta della visuale in prima persona. Più che aumentare il grado di sfida, si vuole garantire il massimo livello di immersione.

"Non lo definirei necessariamente il capitolo di Resident Evil più difficile. Penso che la telecamera in prima persona possa offrire il livello di immersione più alto possibile in un'ambientazione horror. Credo che al di là del cambio di prospettiva, i fan di vecchia data troveranno in Resident Evil 7 elementi molto familiari alla serie.", ha dichiarato il Producer Masachika Kawata. Telecamera a parte, non è la prima volta che si sottolinea la volontà di tornare alle origini della saga: Resident Evil 7 è atteso il 24 Gennaio 2017 su PC, Xbox One e PS4. Nell'attesa potete gustarvi la nostra videoanteprima del gioco.

FONTE: Gamingbolt
Quanto è interessante?
0